VOGLIO, FORTISSIMAMENTE VOGLIO, MA …

Hai un comportamento compulsivo che ti fa stare male, ti danneggia nel fisico e/o nello spirito, ti senti limitata nella tua libertà e risucchiata in una spirale distruttiva di autolesionismo a cui non sei ancora riuscita a reagire in modo risolutivo? È successo anche a me: per ben 15 anni sono stata la vittima di me stessa e quando ormai pensavo che cambiare fosse impossibile, ce l’ho fatta! Lo so che desideri con tutta te stessa abbandonare quel comportamento così dannoso e vuoi disperatamente acquisire una nuova e virtuosa abitudine superando la tua dipendenza! Quante volte hai pianificato di smettere o iniziare proprio in quel determinato giorno della settimana (scommetto di “lunedì”!), oppure con il nuovo anno, o ancora “appena passa questo momentaccio”?! Il tuo cuore è sincero, la mente ben orientata al raggiungimento dell’obiettivo, la motivazione alta …. Salvo poi, a count down iniziato, subire un affievolimento progressivo, tanto impercettibile quanto inesorabile fino al temuto epilogo: desistere, rinunciare, abbandonare il campo prima di disputare la partita. È andata così … fino a ieri!

QUEL GIORNO È OGGI

Se è vero che Roma non fu costruita in un giorno, è pur vero che deve esserci stato il giorno in cui qualcuno ha iniziato a costruire! È come quando vai in piscina e ti disturba un po’ l’idea dell’acqua fredda. Stai lì a tergiversare per un po’ e alla fine ti butti. Tempo tecnico di acclimatamento circa 20 secondi e capisci che hai perso del tempo a decidere se e quando entrare in acqua. Tempo sottratto a divertimento, benessere, allenamento, impegno volto a un risultato. A volte impieghiamo più tempo a decidere di fare il primo passo per uscire da una dipendenza che a percorrere tutto il tragitto. E nell’attesa perdiamo occasioni, emozioni, soddisfazioni, incontri e di certo rimandiamo a chissà quando la realizzazione di quel desiderio, sogno, obiettivo e tutto ciò che ne potrebbe scaturire.

Non rimandare a “un giorno” … perché “IL giorno” è ORA!

NULLA CAMBIA SE NON CAMBI NIENTE

Certo, il cambiamento richiede coraggio, impegno e dedizione e queste sono tutte risorse che hai già dentro di te e che ora sai finalmente mettere a servizio della tua felicità. È esattamente questo l’atto d’amore che meriti. Quindi liberati dalle scuse, basta far dipendere il cambiamento da qualcosa! Decidi di abbandonare le zavorre e alleggerirti per intraprendere un cammino luminoso. Inizia oggi a dipingere il tuo futuro con tutti i colori dell’arcobaleno, aggiungi i suoni, i rumori, le conversazioni e assapora i pensieri e le emozioni che vuoi sperimentare. È il tuo film, è la tua vita, appropriatene con spudorato fervore adesso! Scegli la persona che vuoi essere e decidi come diventarla, un passo alla volta. Ora prendi la prima decisione nella direzione del tuo cambiamento, rispondendo a queste semplici domande:

  • Cosa continuo a fare?
  • Cosa smetto di fare?
  • Cosa inizio a fare di nuovo da oggi?

  Se da sola non sei ancora riuscita, io sono qui per te, contattami e insieme arriveremo dove vuoi!

Pin It on Pinterest

Share This